Ti trovi in:

Home » Territorio » Visitare Campitello di Fassa » Campitello in breve

Campitello in breve

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Martedì, 08 Marzo 2016
Immagine decorativa

Campitello di Fassa (in ladino: Ciampedel) è un comune di circa 740 abitanti del Trentino Alto Adige, parte del territorio Ladino di Fassa, dove si parla la varietà ladina dolomitica fassana.

Il nome di Campitello deriva da un diminutivo del ladino "campus", campo; il paese si trova ad un'altezza di 1.448 m/s.l.m.

Campitello è sovrastato dal paesino di Pian e comprende anche la zona di Cercenà, che è geograficamente più vicina a Canazei ma fa parte del Comune di Campitello di Fassa. Sul paese domina il Col Rodella; verso nord-ovest si affaccia l'intera catena dolomitica del Sassolungo, mentre a nord est si trovano i grandi massicci del Sas Pordoi, del Sella e della Marmolada. Da Campitello si ragginge la Val Duron, che separa con il suo solco il Gruppo del Catinaccio dal Sassolungo.

La chiesa parrocchiale, dedicata ai SS. Filippo e Giacomo, è una delle più antiche della valle e è ricordata per la prima volta in un documento del 1245; venne costruita nel gotico attuale nel 1525. La fiancata sud della parrocchiale, tra gli altri affreschi, è ornata da un gigantesco San Cristoforo datato 1689.

L'economia di Campitello è basata prevalentemente sul turismo, che dà impiego a molti residenti e ad un gran numero di lavoratori stagionali anche stranieri.'

'Il paese di Campitello'' dal libro

in libera visione e acquistabile presso il Comune di Campitello di Fassa - Ufficio Servizi Demografici, Attività Economiche ed elettorale fino ad esaurimento scorte.

Posizione GPS
Questionario di gradimento
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam