Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Corso di Sensibilizzazione all'Approccio Ecologico Sociale e al Ben-Essere nella Comunità. - PREDAZZO 2 - 6 OTTOBRE 2017

Corso di Sensibilizzazione all'Approccio Ecologico Sociale e al Ben-Essere nella Comunità. - PREDAZZO 2 - 6 OTTOBRE 2017

di Giovedì, 03 Agosto 2017

FINALITÀSensibilizzare i corsisti a mettere in discussione i propri stili di vita, nell’ottica della promozione del benessere, della coesione sociale e della sostenibilità ambientale.Informare circa i problemi di salute, le fragilità relazionali, esistenziali presenti nella comunità.Favorire il protagonismo della Comunità affrontando la multidimensionalità del disagio attraverso la cultura dell’auto-mutuo-aiuto, del fare assieme e dell’integrazione socio-sanitaria tra pubblico, privato sociale e quarto settore.Proporre ai corsisti, indipendentemente dalla posizione sociale e professionale, di operare come Promotori di Benessere nella comunità secondo l’approccio ecologico e sociale, favorendo la nascita di quartieri e comunità solidali e collaborando, in particolare, al rinforzo delle reti del Quarto Settore.CONTENUTI•La protezione e la promozione del benessere e le capacità di vita (Organizzazione MondialeSanità).•I determinanti della salute nella Comunità.•L’epidemiologia delle fragilità dei giorni nostri: “attaccamenti“(gioco, fumo, droghe, alcol,cibo,psicofarmaci, shopping, internet...), “perdite”(lutto, abbandono, perdita di lavoro,di sicurezza, di ruolo, di senso, di autostima), “fatica nella convivenza con...” (malattiecroniche, disagio psichico, disabilità, solitudine, diversità di orientamento sessuale,disagiesistenziali,depressione, ansia, attacchi di panico, conflitti non gestiti eviolenza domestica,disturbi del comportamento alimentare ecc.).•L’approccio di popolazione e/o l’approccio ai gruppi a rischio: trattamenti o cambiamenti?•L’approccio ecologico-sociale alla vita.•Il quarto settore: i Club Alcologici Territoriali, i Club di Ecologia Familiare, i gruppi AMA (AutoMutuo Aiuto), i GAS (Gruppi di Acquisto Solidale), altre esperienze del territorio.•Le istituzioni, le associazioni, il ruolo della politica. La rete territoriale, le risorse comunitarie ei progetti esistenti nel territorio nel promuovere benessere e coesione sociale ed eco-socio-equo sostenibilità.•L’intelligenza emotiva e prosociale, l’intelligenza ecologica e la spiritualità antropologica.•La responsabilità e i possibili ambiti di impegno di ciascuno nella propria micro comunità.Un progetto per il futuro.METODOLOGIALaboratorio con lavori in plenaria, piccoli gruppi con conduttore e autogestiti, esperienza diconoscenza diretta con visite ai gruppi attivi sul territorio.Il corso propone saperi professionali e valorizza il sapere esperienziale di tutti, dai corsisti aicittadini utenti

Data di inizio pubblicazione 03/08/2017
Data di archiviazione 06/10/2017

Questionario di gradimento
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam