Ti trovi in:

Opere, piani e progetti » PRG e varianti » Piano Regolatore Generale

Piano Regolatore Generale

Immagine decorativa

Il Piano Regolatore Generale di Campitello di Fassa attualmente in vigore è disponibile al seguente indirizzo www.prgonline.it La penultima variante, attualmente in vigore (si specifica che con il 18 novembre 2014 è entrata in salvaguardia la III^ variante), si proponeva quale semplice adeguamento del piano, approvato in data 11 maggio 2006, alle novità introdotte dalla L.P.16/2005 e dalle relative circolari; in particolare si adottava nello strumento urbanistico del 2006 una specifica disciplina degli alloggi destinati alla residenza, ordinaria e destinata al tempo libero e alle vacanze, cosiddetta “Legge Gilmozzi”, così come indicato dagli Artt. 18 quinquies e 18sexies della citata Legge e alla luce dei parametri massimi fissati con delibera di G.P. n. 3015 dd. 30.12.2005.

All'indirizzo sopra riportato sono disponibili le Norme del Piano, le cartografie (queste riportate anche qui di seguito) e il Regolamento Edilizio comunale, la Carta Provinciale, quella Ambientale e Geologica, nonchè il Centro storico. E' possibile effettuare ricerche anche tramite l'inserimento, se noto, della particella edificiale (P.ed.).

In particolare si ricorda che il vigente Piano Regolatore Generale di Campitello di Fassa è stato adottato definitivamente con deliberazione del commissario ad acta n. 2 del 06.12.2000 ed, a seguito dell'approvazione da parte della Giunta Provinciale, è definitivamente entrato in vigore in data 3 luglio 2002, essendo stato pubblicato sul BUR n. 28 del 02 luglio 2002. Successivamente sono state approvate due varianti e in particolare l’ultima con delibera del Consiglio comunale n. 34 del 27.11.2008 di cui si è accennato sopra ('Variante per adeguamento alla Legge Gilmozzi').

Ora a livello provinciale è intervenuto il legislatore con la nuova legge in materia di urbanistica n.1/2008 e gli adeguamenti al PUP in vigore dal 26.06.2008, inoltre l'Amministrazione comunale ha riscontrato nuove esigenze, in particolare per quanto riguarda l’individuazione di aree per le prime case, l’inserimento del nuovo Piano Stralcio della Viabilità compresa la pista di rientro prevista per il collegamento Col Rodella - Campitello e la nuova pista ciclopedonale.

Alla luce di quanto sopra l'Amministrazione ha rilevato l’esigenza di predisporre una terza variante al P.R.G. ed in tal senso, con deliberazione della giunta comunale n.111 dd. 2 agosto 2012  

è stato affidato l’incarico all’ing. Gross Fabrizio di Pozza di Fassa, incarico poi 'esteso' secondo la

.

Questionario di gradimento
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam