Avvisi ed ultime notizie

di Lunedì, 29 Agosto 2016
avviso

MINISTERO SALUTE - NOTA INFORMATIVA PER LA PREVENZIONE ED IL CONTROLLO DELL'EPIDEMIA STAGIONALE DELL'INFLUENZA 2016-2017


di Mercoledì, 17 Agosto 2016
avviso

Invito a presentare proposte non vincolanti e ai fini meramente collaborativi per la redazione della terza Variante al Piano Regolatore Generale! (avviso ai sensi dell'art. 37, comma 1, della LP 15/2015)

Periodo per presentare osservazioni: dal 17/08/2016 e fino a tutto il 16/09/2016


di Martedì, 08 Marzo 2016
avviso

La Provincia Autonoma di Trento ha istituito l'imposta provinciale di soggiorno a decorrere dal 1 novembre 2015 con l'art. 16-bis della l.p. 11/06/2002 n.8 e ha approvato il regolamento di esecuzione del medesimo articolo (D.P.P. 16 aprile 2015, n. 3-17/leg).

L’imposta provinciale di soggiorno è dovuta alla Provincia Autonoma di Trento ed è incassata dai gestori delle strutture ricettive che assumono il ruolo di sostituto di imposta ai sensi dell’art. 64 del D.P.R. n. 600/1973. La riscossione, il controllo, il rimborso e ogni altra attività di gestione del tributo, comprese le sanzioni amministrative, è affidata a Trentino Riscossioni S.p.A.

di Venerdì, 12 Febbraio 2016
avviso

Bando di selezione per due premi di tesi di laurea sul "ruolo delle donne nello sviluppo della cooperazione, dell'economia e società civile", indetto dall'Associazione Donne in Cooperazione di Trento.

di Martedì, 12 Gennaio 2016
avviso

Avviso dal Dipartimento della conoscenza della Provincia Autonoma di Trento in merito alle modalità di iscrizione alle istituzioni scolastiche e formative del sistema educativo provinciale e delle scuole d'infanzia - anno scolastico 2016-2017.

di Martedì, 29 Settembre 2015
avviso

Avviso per disponibilità immobile per accoglienza richiedenti asilo

L'Assessorato alla salute e politiche sociali - Dipartimento salute e solidarietà sociale trasmette, con preghiera di darne la più ampia diffusione, il presente avviso di DI RICERCA DI IMMOBILI da destinare all'accoglienza dei migranti richiedenti protezione internazionale.

di Lunedì, 13 Aprile 2015
Immagine decorativa

Si ricorda che il D.M. n. 55 del 3.4.2013 ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione.

In ottemperanza a tale disposizione questa Amministrazione, a decorrere dal 31 marzo 2015  NON potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica, tranne quelle emesse con data antecedente il 31.03.2015.

Organi politici

Il Sindaco del Comune di Campitello di Fassa è Bernard Ivo.

organo_politico

Composta da Sindaco ed Assessori, esercita attività di impulso e proposta nei confronti del Consiglio e attua gli indirizzi dallo stesso approvati.

Il Consiglio è l’organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo.

Documenti utili

pagina_sito

MODULI UFFICIO ATTIVITÀ ECONOMICHE

***********************************

MODULI UFFICIO TRIBUTI

 

***********************************

MODULI UFFICIO TECNICO e VARI ALTRI (alloggi turistici e autocertificazioni Stato famiglia e Stato civile)

pagina_sito

Piani e progetti del Comune di Campitello di Fassa

pagina_sito

Sezione che contiene i regolamenti approvati dal Consiglio comunale

Altre informazioni

Immagine decorativa

Comune di Campitello di Fassa

Strèda Dolomites 44 - 38031 Campitello di Fassa (TN)

  • Lunedì - Venerdì: tutti gli uffici, escluso quello tecnico, tributi e polizia municipale, 8.30 - 12.00
  • Lunedì e Mercoledì: solo per l'ufficio servizi demografici 14.30 - 15.30
  • Lunedì, Mercoledì e Venerdì: solo per l'ufficio tecnico ore 08.30 -12.00 chiuso gli altri giorni
  • Lunedì: ufficio tributi ore 08.30-12.00 - negli altri giorni ci si potrà rivolgere agli uffici/sportelli tributi degli altri comuni della valle
  • Lunedì - Venerdì: polizia municipale - sede centrale di Moena 9.00 - 12.00

I dati, le informazioni e i documenti contenuti nella presente sezione, denominata “Amministrazione trasparente” sono pubblicati in conformità a quanto disposto dagli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, la cui disciplina organica è dettata dalla Legge 6 novembre 2012, n. 190, dalla Legge regionale 29 ottobre 2014 n. 10 e dal Decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33.